Jump to the content of the page

Test di autenticità dei lingotti d'oro mediante conduttività elettrica

L'oro e i metalli preziosi sono da sempre oggetto di investimento. Tuttavia, a causa dei prezzi alle stelle dei metalli preziosi negli ultimi anni, la produzione di lingotti d'oro contraffatti è in forte espansione; sempre più frequentemente sul mercato compaiono falsi perfetti, causando molta incertezza e cautela da parte degli investitori. Questo è il motivo per cui è aumentata anche la richiesta di test rapidi, affidabili e non distruttivi.

Per determinare l'autenticità dei lingotti d'oro - in modo non distruttivo e quindi senza perdita di denaro - la loro conducibilità elettrica viene misurata utilizzando il metodo delle correnti parassite secondo ASTM E 1004. Questo metodo sfrutta il principio fisico secondo il quale l'oro puro, le diverse leghe e il materiale estraneo differiscono tutti nella loro conduttività, consentendo quindi di rilevare i falsi.

A questo scopo FISCHER ha sviluppato il SIGMASCOPE® GOLD B, in grado di determinare la conducibilità elettrica di lingotti d'oro con peso fino a circa 1 kg. Eseguendo misurazioni da entrambi i lati verso il centro, è possibile misurare l'intera profondità del lingotto, testando l'autenticità dell'oro puro. Le impurità dovute a di metalli non preziosi con una densità comparabile (ad es. tungsteno) possono essere rilevati in modo inequivocabile con SIGMASCOPE® GOLD B. Mai più pezzi contraffatti! La valutazione sensibile alla fase del segnale di misurazione consente la determinazione della conduttività elettrica senza contatto superficiale, anche attraverso gli strati protettivi non conduttivi, come ad esempio gli imballaggi in plastica.

SIGMASCOPE® GOLD B funziona con tre Intervalli di misura per diverse profondità di penetrazione del campo elettrico. Per poter rilevare anche le piccole impurità al centro occorre una profondità di penetrazione almeno fino al centro del lingotto. Per i piccoli lingotti (es. 1 oz/50 g) SIGMASCOPE® GOLD B fornisce anche la compensazione dello spessore; ovvero, nello strumento viene inserito lo spessore della barra e preso in considerazione nei risultati della misura. Adottando il campo di misura corretto e la compensazione dello spessore è possibile evitare qualsiasi influenza del valore di conducibilità da parte dei diversi spessori.

La misura della conduttività elettrica è un metodo preciso e rapido per testare, in modo non distruttivo, l'autenticità di oggetti di valore realizzati in metalli preziosi. L'analisi della fluorescenza da raggi X (XRFA) rappresenta lo strumento adatto per determinare con precisione la loro composizione. Per ulteriori informazioni, non esitare a contattare il tuo rappresentante locale FISCHER.

Jump to the top of the page