Jump to the content of the page

Misurazione dello spessore del rame nei fori passanti placcati su PCB

Man mano che gli strumenti elettronici diventano sempre più piccoli, i percorsi dei conduttori sui circuiti stampati (PCB) devono essere maggiormente ravvicinati. Questo è il motivo per cui, oggi, la maggior parte dei PCB è multistrato. Ai fini del trasferimento dei segnali elettronici attraverso gli strati, essi vengono collegati da fori passanti placcati, i cosiddetti vias (accesso di interconnessione verticale), galvanizzati con un materiale elettricamente conduttivo come il rame. Per garantire un corretto funzionamento, il rivestimento del foro deve essere uniforme.

Ai fini del controllo della qualità, lo spessore del rivestimento in rame che riveste il foro passante viene misurato utilizzando il metodo delle correnti parassite: La punta della sonda appositamente progettata, con una piccola bobina a correnti parassite integrata, viene inserita nel foro passante.

La disposizione speciale della bobina fa sì che tutte le correnti parassite scorrano longitudinalmente lungo la linea centrale del foro passante (Fig. 2); in questo modo gli strati intermedi di rame non esercitino alcuna influenza sul risultato della misura. È inoltre possibile effettuare misure affidabili nonostante gli strati sottili di Sn (zincatura) sulla parte superiore della placcatura.

Oltre alla sua facilità d'uso, un altro vantaggio di questa sonda è che il suo intervallo di precisione ottimale, ovvero senza alcuna influenza dalla geometria del campione, è per fori da 0,8 a 1,2 mm di diametro, o per la gamma di vias PCB; questo significa che le misure possono essere effettuate su più fori passanti di diverse dimensioni senza bisogno di ricalibrazione intermedia.

Le punte delle sonde a correnti parassite FISCHER, simili ad aghi, sono disponibili in diverse lunghezze corrispondenti agli spessori comuni del PCB: Le sonde ESL080B e ESL080V sono ideali per la serie di schede con spessore da 0,5 a 8 mm. Queste sonde funzionano perfettamente con gli strumenti a correnti parassite FISCHER: ad es. la pratica unità portatile PHASCOPE® PMP10 o il versatile dispositivo da tavolo FISCHERSCOPE® MMS® PC2.

la misura precisa dello spessore del rame nei fori passanti del PCB placcato con le sonde specifiche (ESL080B / ESL080V) utilizzate insieme agli strumenti a correnti parassite FISCHER, come PHASCOPE® PMP10 o FISCHERSCOPE® MMS® PC2 risulta semplificata. Per ulteriori informazioni, non esitare a contattare il tuo rappresentante locale FISCHER.

Jump to the top of the page